HVOF

Rivestimento/riporto superficiale HVOF:

Alcuni componenti (specie per valvole) possono essere forniti con rivestimenti/riporti in polveri con tecnologia HVOF (high velocity oxy fuel); questa tecnologia permette di riportare componenti metallici con alcuni decimi di mm di polveri (in genere un mix dedicato) con lo scopo di resistere all'usura sotto forti carichi ed in temperatura. I riporti grezzi sono normalmente lavorati di macchina ovvero rettificati. Sono normalmente rivestibili piccole porzioni di assi, boccole ed altri componenti minori di valvole. Le polveri più comunemente utilizzate sono un mix di carburi di cromo, nickel, cobalto o leghe cobalto (stelliti) od altre leghe tipiche brevettate dai singoli produttori.