SETTORE NAVALE

Viteria ad alta resistenza per combattere la corrosione dell’acqua salata

Mentre migliaia di navi mercantili spostano materie prime e merci in tutto il mondo, le navi militari operano giorno e notte per proteggere e servire. Entrambi operano nell’ambiente corrosivo dell’acqua salata. Oltre alla protezione dalla corrosione, molti progetti marini richiedono anche elementi di fissaggio con funzionalità di resistenza superiore.

CORROSIONE

Sebbene gli oceani non siano pieni di acidi aggressivi, l’acqua salata può essere altrettanto corrosiva causando vaiolatura e corrosione interstiziale, mentre detriti e sabbie contribuiscono alla corrosione da erosione. I costruttori navali devono anche affrontare la sfida della corrosione galvanica quando i sali convogliano correnti elettriche tra metalli diversi.

  • I bulloni Monel 400 offrono un’eccellente resistenza, mentre Monel K500 ha una resistenza simile a 3 volte il carico di snervamento e due volte il carico di rottura.
  • Duplex 2507 ad alta resistenza alla vaiolatura, all’erosione e alla corrosione interstiziale, nonché alla tensocorrosione in acqua salata.
  • Il titanio di grado 2 e 5 (6AL-4V) offre un’eccellente resistenza all’acqua salata ed è essenzialmente immune alla corrosione.

RESISTENZA

Le navi militari e le strutture marine richiedono alcuni dei materiali più resistenti e affidabili per mantenere la loro forza e sicurezza. Spesso sono necessari materiali speciali per un’elevata resistenza in un ambiente di acqua salata:

  • I bulloni in titanio grado 5 offrono un rapporto resistenza-peso superiore, oltre a un’eccellente resistenza (140 KSI UTS).
  • Duplex 2507: un’eccellente protezione contro i cloruri.

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Phone:+39.011.47.03.103 – +39.011.45.01.329

E-mail: commerciale@absavvito.it